Il grasso addominale è da sempre un problema che riguarda 10 persone su 10.
Si, proprio così, poiché questo tipo di grasso è presente anche sull’addome di chi ha un fisico snello.
Quali sono i possibili rimedi funzionali?

  • Erbe, tisane e altri prodotti che trovi in giro per il Web – NO ASSOLUTAMENTE, soldi buttati.
  • Ammazzarsi di palestra – NO, tempo sprecato se non abbinate alimentazione sana e corsa
  • Sana alimentazione e corsa 3 volte a settimana – SI, ma i risultati non si vedrebbero subito.
  • Sana alimentazione, corsa e elemento fondamentale: YOGA. – SIAMO SULLA STRADA GIUSTA

Ecco di seguito alcune posizioni da intraprendere:


loading...

#1 Postura del Cobra

Il Cobra rafforzerà i vostri muscoli addominali e la vostra schiena. Oltre a ciò, brucerà anche il grasso addominale. Ecco come farlo:

  1. Stendetevi sul vostro stomaco, gambe distese e coi palmi delle mani sotto le spalle;
  2. Trattenete lentamente il respiro e alzate il torace, piegandolo il più possibile;
  3. Cercate di mantenere questa posizione dai 15 ai 30 secondi, dopodiché respirate lentamente e riportate il torace ‘per terra’;
  4. Ripetetelo almeno 5 volte, prendendovi 15 secondi di riposo ad ogni ripetizione.

ATTENZIONE: se avete un’ulcera, un’ernia al disco o un’infortunio alla schiena o se siete incinta, evitate questo esercizio.

yoga-1

 

 

 

 

#2 La postura del Ponte

Questa è ottima per rafforzare i vostri addominali e i muscoli delle schiena e delle gambe. Ecco come farlo:

  1. Stendetevi completamente sulla schiena, con le braccia ai lati;
  2. Tenete il respiro e iniziate ad alzare il più possibile le gambe, senza però piegarle. Piegate anche le braccia cercando di arrivare a toccare i piedi, creando un angolo da 45 gradi;
  3. Mantenete questa posizione per 15 secondi, respirate e tornate alla posizione originale;
  4. Ripetetelo almeno 5 volte, prendendovi 15 secondi di riposo ad ogni ripetizione.

yoga-2

 

 

 

#3 La Postura dell’arco

Un esercizio ottimo per rafforzare i muscoli di tutto il corpo e perfino utile per la vostra digestione. Ecco come farlo:

  1. Stendetevi a pancia in giù con le braccia distese;
  2. Piegate le ginocchia e ‘mantenete’ le caviglie con le vostre mani, trattenendo il respiro;
  3. Mantenete questa posa dai 15 ai 30 secondi, dopodiché esalate e riportate il vostro corpo alla posizione originale;
  4. Ripetetelo almeno 5 volte, prendendovi 15 secondi di riposo ad ogni ripetizione.

yoga-4
#4 Postura Wind Easing

Ottima postura da effettuare per ultimo, o nei momenti in cui avvertite dolore alla schiena. Rafforza l’addome ma anche i fianchi e le gambe. Inoltre lavora anche nel vostro stomaco, velocizzando il metabolismo. Ecco come si fa:

  1. Stendetevi sulla schiena, stendete i piedi facendo in modo che le punte si tocchino;
  2. Trattenete il respiro, piegate le ginocchia e portatele fino al petto. Con l’aiuto dei polpacci, applicate una leggera pressione sull’addome. Per tenere ferme le gambe, fate come se voleste ‘abbracciarle’ (vedere foto);
  3. Respirate profondamente e mantenete questa posa per 90 secondi. Respirate e tornate alla posizione originale;
  4. Ripetetelo almeno 5 volte, prendendovi 15 secondi di riposo ad ogni ripetizione.

Fatti aiutare con il video qui sotto.

______ Guarda il Video_______
loading...

NO COMMENTS

Leave a Reply